Applicazione

       

      Perché le nostre capsule aromatiche di canapa e gli oli aromatici non sono adatti al consumo?

      1. Per legge, tutti i prodotti contenenti cannabidiolo, come oli, isolati, capsule, spray per la bocca, ecc. non possono superare il contenuto di tetraidrocannabinolo dello 0,2%. In Austria il limite è dello 0,3% e in Svizzera addirittura dell'1%. Se questi limiti vengono superati, questi preparati violano il BtMG applicabile.

      2. Il cannabidiolo non è ufficialmente classificato come integratore alimentare in quanto attualmente disponibile ovunque, attualmente in Germania secondo la tutela dei consumatori e l'EFSA (l'Autorità europea per la sicurezza alimentare) come commercializzabile (stato 03/2019). Ciò significa che, in senso stretto, nessun prodotto contenente cannabidiolo può essere venduto come integratore alimentare. Ma questo è esattamente ciò che succede. Se un produttore stampa poi una raccomandazione di dosaggio sulla confezione, può portare alla tutela del consumatore e alla sensibilizzazione dell'EFSA. L'EFSA esamina poi se il valore limite di 1µg lta -9- THC per kg di peso corporeo non venga in alcun caso superato se vengono seguite le raccomandazioni di dosaggio e se il prodotto è un cosiddetto "nuovo alimento". Se i valori limite vengono superati, il prodotto viene classificato come "pericoloso" e ritirato dalla circolazione dalle autorità di controllo competenti. Inoltre, i prodotti considerati nuovi prodotti alimentari rientrano nel campo di applicazione del regolamento sui nuovi prodotti alimentari e richiedono quindi un'approvazione separata da parte dell'EFSA.

      3. Una componente importante dei nostri prodotti aromatici è un'ampia gamma di utili estratti di canapa che, oltre a sostanze vegetali secondarie come terpeni, cannabidiolo, cannabinolo, cannabigerolo, ecc., contiene anche una proporzione naturale di tetraidrocannabinolo. Il contenuto di tetraidrocannabinolo è inferiore allo 0,2%, come prescritto dall'UE, e quindi non è in contrasto con l'attuale legge sugli stupefacenti.

      Al fine di rispettare le linee guida delle agenzie per la tutela dei consumatori e dell'EFSA, sconsigliamo il consumo delle nostre capsule aromatiche e degli oli aromatici.